Patologie

banner colorato con una foto di piedi a torino

SPECIALISTI DELLE MALATTIE DEI PIEDI
A TORINO E PROVINCIA

Conoscere il proprio piede è utile per migliorare se stessi. Lo Studio Ortopedico di Pittarel a Torino provincia è consapevole dell'importanza del proprio compito nella cura delle malattie del piedi, in quanto essi sono importanti ammortizzatori e strutture anatomiche fondamentali sulla quale agiscono tutti i carichi generati dal movimento corporeo.

Conosci i tuoi piedi: cenni di anatomia

Illustrazione medica del piede
Per comprendere a fondo le malattie dei piedi è importante conoscere le basi della loro anatomia. In particolare, il piede è costituito da 26 ossa, suddivise in tre gruppi distinti: tarso (7), metatarso (5) e dita (14). Dei 20 muscoli che lo compongono, 19 si trovano sulla pianta e uno è situato sul dorso del piede. Vari legamenti e tendini rendono il piede flessibile ed estremamente elastico. 
Diversi tipi di malformazione del piede a Torino e Provincia
La pianta del piede è composta da due archi: tarso e metatarso formano l'arco longitudinale (la volta plantare), che è collegato all'arco trasversale. Questa geometria permette al piede di avere tre punti di appoggio: sul calcagno, sul primo e sul quinto metatarso. È possibile stabilire se il peso non viene ben distribuito dall'analisi delle impronte plantari.
Tipologie di disposizione e forma delle dita dei piedi
In base alla lunghezza delle dita il piedi si suddivide in egizio (con le dita in lunghezza decrescente dall'alluce al mellino), greco (con l'illice più lungo dell'alluce) e quadrato (con alluce, illice e trillice sensibilmente più lunghi di pondulo e mellino).

Faq: cosa sai sulla cura delle malattie dei piedi?

Che cosa è un esame baropodometrico ?
La baropodometria elettronica computerizzata è una delle più attuali innovazioni introdotte nella tecnica ortopedica grazie all'impiego delle moderne tecnologie. Il sistema consente l'analisi dell'appoggio plantare la misurazione della pressione esercitata al suolo in ogni condizione statica o dinamica e lo studio dei carichi sul piede. Utilissimo per la valutazione del corretto assetto posturale, il baropodometro agevola la determinazione dell'apporto correttivo consentendo il controllo evolutivo del paziente.

Cos'è un plantare?
Se fino a qualche anno fa il termine “plantare” aveva un’accezione negativa, perché associato a patologie spesso invalidanti e costruito con materiali di vecchia concezione, oggi, grazie all'evoluzione delle tecniche costruttive, il plantare ha assunto sia una valenza terapeutica che preventiva.

A cosa servono i plantari flebologici?
I plantari flebologici aiutano la micro circolazione dei nostri piedi favorendo la circolazione sanguigna. Hanno il compito di sostenere il piede e quindi effettuare un massaggio sulla fascia plantare durante la deambulazione. Un buon plantare flebologico deve essere realizzato su misura e in lattice.

I plantari ortopedici su misura si possono scaricare dalla dichiarazione dei redditi?
Sì. I plantari, essendo un prodotto ortopedico realizzato su misura, si possono detrarre nella dichiarazione dei redditi. Ai fini fiscali bisogna allegare la fattura dei plantari alla prescrizione medica e la certificazione CEE rilasciata dall'officina ortopedica che ha confezionato l'ortesi plantare.

Perché un mal di schiena nasce da un cattivo appoggio plantare dei nostri piedi?
La postura di un piede coinvolge la postura di tutto il corpo e quindi anche della nostra colonna vertebrale. Quando il piede non ha i giusti rapporti articolari e l’armonia dell’arco longitudinale, metatarsale ed esterno non sono adeguati, la distribuzione dei carichi viene alterata e quindi si ha uno squilibrio posturale. Di conseguenza anche le articolazioni e i gruppi muscolari di tutto l’apparato locomotore lavorano in maniera non fluida e poco armonica dando vita a una cattiva postura.

Perché scegliere una scarpa su misura Pittarel?
La confezione artigianale per la creazione di scarpe confortevoli, funzionali ed eleganti si basa sul rilevamento delle misure da parte di un tecnico ortopedico, il quale considera:
  • il contorno del piede
  • la lunghezza e l’altezza dell’arto
  • l’impronta
  • il profilo e la circonferenza
Vanno rilevate inoltre esigenze di andatura, postura e altre eventuali azioni correttive. La scelta delle scarpe su misura Pittarel a Torino è una scelta di benessere per correggere le malattie dei piedi.

Per info dettagliate sulle malattie dei piedi chiama lo
011 4310031

Share by: